Prometeo


Prometeo
   Titano figlio di Giapeto e di Climene figlia di Oceano. In origine era solamente un Titano intelligente che riuscì ad ingannare Zeus, ma successivamente fu trasformato nel creatore e salvatore del genere umano mentre Zeus appare come un crudele tiranno. Quando i Titani sfidarono Zeus e vennero da lui imprigionati nel Tartaro, Prometeo che aveva il dono di vedere il futuro, suggerì loro di usare l'astuzia ma i Titani ignorarono il suo consiglio e allora passò dalla parte di Zeus. Dopo la battaglia Prometeo si trovò a scontrarsi con Zeus sul problema del genere umano. Per Esiodo fu Prometeo a creare l'uomo con la creta trovata a Panopea, modellando le figure in cui Atena poi soffiava la vita. Essendo Zeus irato col genere umano aveva deciso di distruggerlo e sostituirlo con delle creature migliori e cominciò a togliere loro il fuoco e ad affamarli chiedendo loro le parti migliori di cibo nei sacrifici. Nella disputa sorta per stabilire quali parti di toro sacrificare agli dèi e quali tenere per sé, Prometeo fu chiamato a fare da arbitro, per cui smembrò un toro e ricucì la pelle formando due sacche che riempì con le varie parti dell'animale. Una sacca conteneva la carne ben nascosta sotto lo stomaco e l'altra conteneva invece le ossa nascoste sotto un grosso strato di grasso e presentate le sacche a Zeus gli chiese di scegliere quale volesse e il dio tratto in inganno scelse la sacca col grasso e le ossa che da quel giorno divennero le parti da sacrificare agli dèi. Zeus irato per l'inganno privò gli uomini del fuoco ma Prometeo andò di nascosto sull'Olimpo e rubò una brace che nascose nel cavo di un fusto di finocchio e che donò agli uommini. Sempre incurante dei castighi di Zeus, Prometeo insegnò agli uomini molte arti, fra le quali la metallurgia e tolse agli uomini il potere di vedere il futuro pensando che tale potere avrebbe spezzato il cuore degli uomini. Zeus durante la notte vide la terra coperta da tantissime luci e arrabbiato più che mai mandò i suoi servi Bia e Crato assieme a Efesto a catturare Prometeo e a incatenarlo sul monte Caucaso, dove ogni giorno un avvoltoio gli mangiava il fegato, ma considerando che Prometeo era un Titano e perciò immortale, la notte il fegato gli rinasceva per essere rimangiato il giorno successivo. Prometeo anche se incatenato e costretto a subire l'orribile supplizio, scherniva Zeus perché era conoscenza di un terribile segreto sulla sorte del dio supremo. Dopo tanto tempo ottenne la liberta in cambio del segreto che impedì al dio di sposare Teti, perché gli avrebbe dato un figlio che sarebbe diventato più potente del padre e l'avrebbe spodestato proprio come fece Zeus col padre Crono. Prometeo era venerato nell'Attica come dio delle arti.

Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica . 2012.

Look at other dictionaries:

  • Prometeo — Saltar a navegación, búsqueda Para otros usos de este término, véase Prometeo (desambiguación). Prometeo lleva el fuego a la humanidad, de Heinrich Friedrich Füger (c. 1817) …   Wikipedia Español

  • Prometeo — (de «Prometeo», personaje mitológico griego) m. Prometio (elemento químico). * * * En la mitología griega, Prometeo (en griego Προμηθεύς, «previsión», «prospección») es el Titán amigo de los mortales, honrado principalmente por robar el fuego de… …   Enciclopedia Universal

  • Prometeo — ( Prometheus ) is an opera, described as a Tragedia dell Ascolto ( Tragedy for listening ) with music by Luigi Nono. The Italian libretto was by Massimo Cacciari, taking selections from texts by a variety of authors, including Aeschylus and… …   Wikipedia

  • prometeo — 1pro·mè·te·o s.m. TS chim. → promezio {{line}} {{/line}} DATA: 1958. ETIMO: dal lat. scient. Promethĕum, da Prometheus, it. Prometeo, v. anche prometeico. 2pro·me·tè·o agg. BU lett., prometeico {{line}} {{/line}} DATA: 1864. ETIMO: dal lat.… …   Dizionario italiano

  • prometeo — prometeo1 /pro mɛteo/ s.m. [lat. scient. Prome theum (1945), poi Promethium (1949), dal nome lat. (Prometheus ) del mitico eroe greco Prometeo]. (chim.) [elemento chimico metallico di simbolo Pm] ▶◀ florenzio, promezio.   prometeo2 agg. [dal lat …   Enciclopedia Italiana

  • prometeo — pop. Persona que efectúa promesas …   Diccionario Lunfardo

  • prometeo — {{hw}}{{prometeo}}{{/hw}}o promezio s. m. Elemento chimico radioattivo, metallo delle terre rare, non noto in natura ma ottenuto nelle pile atomiche; SIMB. Pm …   Enciclopedia di italiano

  • prometeo — prometeo1 pl.m. prometei prometeo1 sing.f. prometea prometeo1 pl.f. prometee prometeo2 pl.m. prometei …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • Prometeo encadenado — Saltar a navegación, búsqueda El encadenamiento de Prometeo, por Dirck van Baburen Prometeo encadenado es una tragedia de la antigua Grecia, tradicionalmente atribuida a Esquilo, pero actualmente es considerada por muchos eruditos el trabajo de… …   Wikipedia Español

  • Prometeo encadenado — Prometeo es conocido en la mitología griega como benefactor de la humanidad, hijo del titán Jápeto y la titánide Temis. El mito de Prometeo es uno de los más conocidos, no sólo había engañado a los dioses haciendo que recibieran la peor parte de… …   Enciclopedia Universal


Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.